21) In-plane shear behaviour of thin low reinforced concrete panels for earthquake re-construction

ABSTRACT: Per la ricostruzione degli edifici nella zona devastata dell’Aquila sono stati utilizzate pareti sottili in calcestruzzo debolmente armato. In questo lavoro viene presentata una caratterizzazione strutturale di questi tipi di pannelli, con particolare attenzione al fatto che essi sono soggetti principalmente a forze di taglio.
La “refined compression-field theory” (RCFT) è stata recentemente proposta al fine di prevedere al meglio il comportamento dei componenti in cemento armato, sottoposti a forze di taglio nel piano e assiali.
Questa teoria si basa sulla meccanica del continuo, cioè sul soddisfacimento della compatibilità, sull’equilibrio e sulla formulazione delle equazioni costitutive in termini di tensioni.
Il miglioramento della RCFT, in confronto con le due più famose teorie per cemento armato sottoposto a taglio (ad es. la “modified compression-field theory” (MCFT) e la “rotating-angle softened-truss model” (RA-STM)), consiste nel modello con armatura basato sul fenomeno del “tension stiffening” nel cls.
Le convalide numeriche preliminari sembrano molto promettenti anche se sono necessari ulteriori dati sperimentali per calibrare e convalidare i parametri della teoria RCFT proposta.