23) Seismic behavior of structural systems composed of cast in situ concrete walls

ABSTRACT: Questa ricerca mira ad ottenere una valutazione sperimentale della risposta sismica di sistemi strutturali composti da pareti in calcestruzzo gettato in opera. Tali sistemi strutturali sono ampiamente utilizzati per la costruzione in aree non sismiche e apprezzati per i loro (i) costi di costruzione limitati, (ii) tempi brevi di installazione, (iii) grande flessibilità di costruzione e (iv) alta efficienza energetica e acustica.
Lo studio del comportamento sismico di sistemi strutturali composti da pareti in calcestruzzo gettato in opera è ​​stato sviluppato solo di recente e risiede principalmente nello studio del comportamento del singolo pannello in calcestruzzo gettato in opera, sotto carico laterale ciclico. Negli ultimi anni, il comportamento sismico delle pareti in calcestruzzo gettato in opera è stato oggetto di pochi lavori di ricerca scientifica. In particolare, la maggior parte di questi lavori si concentrano sullo studio del comportamento nel piano del singolo pannello, sottoposto a crescenti cicli di carico orizzontale. Tali ricerche hanno dimostrato che le pareti in calcestruzzo gettato in opera hanno caratteristiche ottimali (migliori di quelle dei sistemi di telaio) sia in termini di (i) resistenza nei confronti di carichi orizzontali e (ii) di duttilità. La valutazione del comportamento sismico e delle prestazioni di un tale sistema strutturale (che è intrinsecamente caratterizzato da una resistenza superiore ai carichi orizzontali, rispetto ai più comuni sistemi a telaio) può portare a modifiche nel modo in cui i comuni edifici alti 4-5 piani (per i paesi europei) vengono costruiti in aree sismiche.