24) Shaking table test design to evaluate earthquake capacity of a 3 storey building specimen composed of cast in situ concrete walls

ABSTRACT: Questo ricerca presenta il lavoro sviluppato per progettare un test su tavola vibrante presso il laboratorio EUCENTRE, per la valutazione della massima capacità di un edificio a 3 piani sottoposto a sollecitazione sismica. Il sistema strutturale dell’edificio è costituito da pareti sandwich in calcestruzzo armato e polistirene. Lo scopo di questo test è quello di verificare il comportamento dinamico di questa tipologia strutturale, in presenza di accelerazione sismica. Precedentemente ai test della tavola vibrante, effettuati presso il laboratorio EUCENTRE, sono state sviluppate ampie ricerche analitiche e numeriche su una serie di modelli dell’edificio sottoposti a sollecitazione sismica. Sono stati eseguiti, inoltre, test sperimentali su singoli pannelli in c.a. sottoposti a carico ciclico pseudo-statico.
Il campione era un sistema strutturale composto da pareti in cemento armato gettato in opera di dimensioni 5,50 × 4,10 m in pianta e 8,25 m in altezza, mentre l’input per la simulazione è stato il terremoto in Montenegro dell’aprile 1979.
La costruzione di questo edificio è stata sviluppata fuori dal laboratorio; è stato poi sollevato e tirato all’interno utilizzando martinetti idraulici ed un sistema a rulli, mentre un sistema di controventatura assicurava l’integrità della struttura durante il processo di trasporto.